Dotazioni di sicurezza

Sezione 1, lezione 4

Una parte importante della conoscenza degli strumenti da utilizzare in barca riguarda le dotazioni di sicurezza.

Le dotazioni di sicurezza sono tutti quei dispositivi in grado di fornirci supporto qualora dovessimo trovarci in pericolo, e comprendono:

  • Zattera di salvataggio (una o più per poter ospitare tutti i passeggeri a bordo);

  • Giubbotti o cinture di salvataggio (uno per ogni passeggero a bordo);

  • Salvagente anulare con cima;

  • Boetta luminosa;

  • Bussola;

  • Kit di fuochi di segnalazione (il contenuto varia in base all'omologazione)*:

    • Razzi a paracadute;

    • Boette fumogene;

    • Fuochi a mano.

  • Orologio;

  • Barometro;

  • Binocolo;

  • Carte nautiche;

  • Strumenti da carteggio;

  • Cassetta di pronto soccorso*;

  • Mezzi antincendio (estintori, coperta ignifuga…)*;

  • Pompa di sentina[1];

  • Fanali regolamentari;

  • Segnalatore acustico*;

  • Strumento di radioposizionamento (GPS, LORAN, GLONASS);

  • Apparato VHF;

  • Riflettore radar;

  • Beacon o EPIRB (Emergency Position Indicating Radio Beacon[2].

 

È importante ricordare che non tutte le dotazioni riportate sopra devono necessariamente essere presenti in ogni imbarcazione, in base all'omologazione di una certa barca (ovvero alla distanza massima dalla costa a cui è consentito navigare con quell'imbarcazione), essa dovrà avere a bordo alcune dotazioni e potrà non averne delle altre.

L’elenco delle dotazioni da tenere in base alla massima distanza consentita dalla costa è presente sul sito della Guardia Costiera al seguente indirizzo:

http://www.guardiacostiera.gov.it/servizi-al-cittadino/Documents/dotazionidisicurezza_upd20042010.pdf

Prima di un’uscita, quando noleggiate la barca, fate attenzione che il personale che vi farà il check-in vi mostri che siano presenti tutte le dotazioni necessarie per quell'omologazione, e che cassetta di pronto soccorso e kit di segnalazione siano ben rifornite e non contengano materiale scaduto.

 

*Materiale deperibile, controllare la data di scadenza.

 

[1] Parte più bassa del fondo di un galleggiante, in cui si raccolgono le acque e ogni altro liquido.

[2] Trasmettitore di localizzazione d'emergenza.

 

Crewhale sailing e i suoi collaboratori non si assumono alcuna responsabilità per danni a oggetti o persone causati dall'applicazione delle tecniche riportate nel corso.

Engineered & Powered by Davide Dan
All Rights Reserved